Biblioteca

Carta dei Servizi "provvisoria"

(La biblioteca si impegna, a breve termine, dopo averne sperimentato l’applicazione concreta per un periodo di prova, ad approvare la versione definitiva)

La Carta dei Servizi definisce le modalità di erogazione dei servizi prestati.
E’ prevista dal Regolamento della Biblioteca ed è redatta in base ai principi delle “Linee Guida per la stesura di una Carta dei servizi delle Biblioteche dell’Amministrazione giudiziaria che aderiscono al Polo giuridico”, approvate dai Capi Dipartimento D. O. G e D. A. G del Ministero della Giustizia in data 27/01/09.

Principi

La biblioteca si impegna ad offrire servizi regolari e continui durante tutto il periodo di apertura e a rendere disponibile alla consultazione tutto il suo patrimonio a tutti gli utenti che vi hanno accesso.
La biblioteca promuove lo sviluppo dei servizi, l’ottimizzazione dei risultati e dei tempi di risposta, la semplificazione delle procedure ed il contenimento dei costi, anche avvalendosi della cooperazione interbibliotecaria.
Il personale della biblioteca assiste gli utenti con un atteggiamento professionalmente corretto, con riservatezza, cortesia e disponibilità.

Orario apertura

La biblioteca è aperta dalle ore 8.30 alle ore 13.30 dal lunedì al venerdì.

Accesso ai documenti

Il reparto “sala di consultazione” è organizzato in sezioni per agevolare l’accesso diretto ai testi. Vi si trovano le opere generali, i volumi di più recente acquisizione, le ultime tre annate dei periodici correnti.
Per i documenti non direttamente accessibili gli utenti possono effettuare tre richieste alla volta per un massimo di sei volumi.
E’ consentito il prestito di due opere contemporaneamente per un totale di quattro unità. Il prestito ha la durata massima di quindici giorni, rinnovabile per dieci giorni a condizione che per il volume non siano in corso prenotazioni da parte di altri utenti.
Le richieste saranno evase ordinariamente in tempo reale, e comunque non oltre i trenta minuti; per i documenti collocati in archivio la richiesta sarà evasa al massimo entro tre giorni lavorativi.

Servizio assistenza e Informazioni bibliografiche

Il personale garantisce assistenza nell’utilizzo degli strumenti bibliografici ed ai cataloghi cartaceo e on line. Informazioni relative a richieste a risposta pronta sono fornite anche per telefono e per posta elettronica.

Ricerche giuridiche e fornitura Documenti

Si effettuano ricerche di normativa, giurisprudenza e dottrina, ordinariamente evase in giornata, e comunque entro due giorni lavorativi. Tali ricerche si effettuano sia in sede, compilando l’apposito modulo, sia a distanza inviando le richieste a mezzo posta elettronica o via fax.
La biblioteca garantisce un servizio a distanza di document delivery. Le richieste sono ordinariamente evase in giornata; per il materiale non disponibile in locale, la biblioteca coopera con le biblioteche aderenti al Polo Giuridico e si impegna a fornire i documenti richiesti entro 48 ore.

Accesso ai contenuti digitali

La biblioteca mette a disposizione degli utenti delle postazioni PC sulle quali è installato un Virtual Reference Desk – che consiste in un sistema organizzato di accesso alle risorse elettroniche - dal quale sarà possibile consultare i cataloghi, le banche dati, i materiali digitali posseduti e una selezione di risorse web giuridiche.
L’utente ha diritto a fruire del servizio per la durata di trenta minuti, prorogabili se non vi siano prenotazioni da parte di altri utenti.
La riproduzione di documenti elettronici è possibile nel rispetto della normativa sul diritto d’autore e delle condizioni stabilite dall’editore; è in ogni caso proibita la riproduzione con mezzi propri. L’utente potrà salvare le ricerche effettuate, inviarle alla postazione del personale bibliotecario che provvederà a trasmetterle all’indirizzo mail istituzionale; per i documenti non trasmissibili via mail si potrà effettuare una stampa remota - che non dovrà superare le dieci pagine al giorno - e ritirare le copie presso la postazione del bibliotecario.

Rapporti con gli utenti

Regolamento e Carta dei Servizi sono a disposizione degli utenti al momento del loro ingresso in biblioteca e sono inoltre accessibili sulla pagina web della Corte nella sezione riservata alla biblioteca.
Il rispetto dei tempi di erogazione dei servizi e dell’assistenza agli utenti sarà garantito compatibilmente con eventuali attività, elencate nella presente Carta, che dovessero impegnare contestualmente tutte le unità di personale.
Gli utenti possono suggerire l’acquisizione di documenti non presenti in biblioteca compilando l’apposito modulo dei desiderata, presentare reclami e suggerimenti volti al miglioramento dei servizi.
Il Direttore esamina le proposte, i reclami e i suggerimenti e risponde entro il termine di trenta giorni.

Revisione e aggiornamento

La presente Carta viene dei Servizi è sottoposta a revisione periodica e ad aggiornamento sulla base delle mutate condizioni generali e dei servizi erogati.


Napoli, 7 novembre 2011

IL FUNZIONARIO BIBLIOTECARIO
(dott. Francesco Amodio)